SIBESTAR
Leader dei produttori di segnaletica stradale. Macchine traccialinee, impianti semaforici e segnaletica stradale orizzontale e verticale

Certificazioni

Il 1° gennaio 2013 è entrata in vigore la norma EN 12899-1:2007 (in Italia recepita come UNI EN 12899-1:2008, con traduzione di un testo identico in italiano) e una Norma UNI 11480:2013. che recepisce e migliora il quadro normativo europeo e nazionale precedente sulla produzione di segnaletica stradale verticale. L’entrata in vigore di questa normativa impone la marcatura CE obbligatoria per la segnaletica verticale permanente ed, oltre a rappresentare un passo importante verso la progressiva completa integrazione commerciale europea anche nel campo dei prodotti relativi alla viabilità stradale, è un’occasione di miglioramento della segnaletica stradale e della sicurezza per tutti gli utenti delle nostre strade. Fermo restando la validità dei segnali verticali permanenti già installati precedentemente, non possono quindi più essere prodotti e commercializzati sul territorio nazionale ed europeo segnali verticali permanenti senza marcatura CE. Oggi finalmente, con la marcatura CE il segnale stradale recupera il ruolo di protagonista efficiente ed indispensabile nella tutela e salvaguardia della sicurezza stradale. L’Attestazione SOA è la certificazione obbligatoria per la partecipazione a gare d’appalto per l’esecuzione di appalti pubblici di lavori, ovvero un documento necessario e sufficiente a comprovare, in sede di gara, la capacità dell’impresa di eseguire, direttamente o in subappalto, opere pubbliche di lavori con importo a base d’asta superiore a € 150.000,00; essa attesta e garantisce il possesso da parte dell’impresa del settore delle costruzioni di tutti i requisiti previsti dalla attuale normativa in ambito di Contratti Pubblici di lavori. L’Attestazione SOA ha validità quinquennale (sempre che ne venga verificata la validità al terzo anno dal primo rilascio) e viene rilasciata a seguito di un’istruttoria di validazione dei documenti prodotti dall’impresa, facenti capo agli ultimi dieci esercizi di attività dell’impresa (dieci anni di lavori ed i migliori cinque esercizi tra gli ultimi dieci) da appositi Organismi di Attestazione, ovvero società autorizzate ad operare dall’Autorità per la Vigilanza sui Contratti Pubblici (AVCP). L’Attestazione SOA qualifica l’azienda ad appaltare lavori per categorie di opere e per classifiche di importi.
Dichiarazione di prestazioni - Cerchio
Dichiarazione di prestazioni - Ottagono
Dichiarazione di prestazioni - Triangolo
Dichiarazione di prestazioni - Quadrato